Archives: 22 Aprile 2022

Chiusura del 25/04/2022

Ricordiamo ai pazienti che lunedì 25/04/2022, festa della Liberazione, il Centro Clesis rimarrà chiuso.

Per questo motivo, le richieste di prescrizioni che perverranno tra il 23 e il 25 aprile potranno essere evase con ritardo rispetto alle tempistiche abituali.

Per le urgenze, sarà attiva la guardia medica al numero 116117 dalle 20.00 del 22/04 alle 08.00 del 26/04.

Negli altri giorni, il Centro segue l’orario usuale.
» Leggi tutta la notizia


Somministrazione quarta dose vaccino AntiCovid

È attiva, in seguito alla relativa determina AIFA, la possibilità di prenotare la quarta dose di vaccino AntiCovid (seconda dose booster) per le categorie per le quali è indicata, ovvero:

  • pazienti che hanno più di 80 anni (i pazienti ospiti di strutture residenziali o RSA riceveranno la dose presso la struttura)
  • pazienti che hanno più di 60 anni a elevata fragilità, secondo i criteri definiti dal Ministero
  • pazienti che hanno più di 12 anni e risultano immunocompromessi o sottoposti a trapianto d’organo e che NON sono stati già contattati per la somministrazione dal centro presso cui sono in cura

La somministrazione è possibile se sono trascorsi almeno 120 giorni dalla terza dose e, per quanto riguarda le prime tre categorie indicate, che non abbiano contratto l’infezione da SARS-CoV-2 dopo la terza dose.
» Leggi tutta la notizia


Chiusura del 18/04/2022

Ricordiamo ai pazienti che lunedì 18/04/2022, in occasione della festività pasquale, il Centro Clesis rimarrà chiuso.

Per questo motivo, le richieste di prescrizioni che perverranno tra il 16 e il 18 aprile potranno essere evase con ritardo rispetto alle tempistiche abituali.

Per le urgenze, sarà attiva la guardia medica al numero 116117 dalle 20.00 del 15/04 alle 08.00 del 19/04.

Negli altri giorni, il Centro segue l’orario usuale.
» Leggi tutta la notizia


Scadenza delle esenzioni da reddito

Comunichiamo ai pazienti che da oggi, 1 aprile, risultano scadute le esenzioni da reddito, sia assegnate direttamente dal MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) sia autocertificate dal paziente.

Per questo motivo, sulle ricette emessa da oggi non compaiono le esenzioni da reddito.

I cittadini che presentano ogni anno la dichiarazione dei redditi non devono fare nulla; sarà il MEF a comunicare la persistenza o la decadenza dei requisiti per l’esenzione da reddito, che verrà quindi rinnovata automaticamente a chi ne ha diritto.
» Leggi tutta la notizia