News

Prefestivo dell’1/06: chiusura pomeridiana

Ricordiamo ai pazienti che il 1 giugno il Centro chiuderà alle 12.00, in quanto giornata prefestiva.

Per questo motivo, le richieste di prescrizioni che perverranno nella giornata del 1 giugno saranno evase con ritardo rispetto alle tempistiche abituali. Consigliamo ai pazienti di attivarsi per tempo con le richieste dei farmaci, in modo da non avere giorni scoperti.

Per le urgenze, sarà attiva la guardia medica al numero 116117 dalle 8.00 del 1/06 alle 08.00 del 3/06.
» Leggi tutta la notizia


25 maggio: (H)-Open Day Reumatologia

ASST Mantova, in collaborazione con Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, ha organizzato per il 25 maggio 2022 una giornata di servizi clinico-diagnostici e informativi gratuiti dedicati al mal di schiena, un’esperienza comune e per questo spesso banalizzata e sottovalutata.

ASST Mantova fa parte da anni della rete dei Bollini Rosa di Onda, un riconoscimento che la fondazione utilizza per premiare quelle strutture che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili.
» Leggi tutta la notizia


Chiusura del 25/04/2022

Ricordiamo ai pazienti che lunedì 25/04/2022, festa della Liberazione, il Centro Clesis rimarrà chiuso.

Per questo motivo, le richieste di prescrizioni che perverranno tra il 23 e il 25 aprile potranno essere evase con ritardo rispetto alle tempistiche abituali.

Per le urgenze, sarà attiva la guardia medica al numero 116117 dalle 20.00 del 22/04 alle 08.00 del 26/04.

Negli altri giorni, il Centro segue l’orario usuale.
» Leggi tutta la notizia


Somministrazione quarta dose vaccino AntiCovid

È attiva, in seguito alla relativa determina AIFA, la possibilità di prenotare la quarta dose di vaccino AntiCovid (seconda dose booster) per le categorie per le quali è indicata, ovvero:

  • pazienti che hanno più di 80 anni (i pazienti ospiti di strutture residenziali o RSA riceveranno la dose presso la struttura)
  • pazienti che hanno più di 60 anni a elevata fragilità, secondo i criteri definiti dal Ministero
  • pazienti che hanno più di 12 anni e risultano immunocompromessi o sottoposti a trapianto d’organo e che NON sono stati già contattati per la somministrazione dal centro presso cui sono in cura

La somministrazione è possibile se sono trascorsi almeno 120 giorni dalla terza dose e, per quanto riguarda le prime tre categorie indicate, che non abbiano contratto l’infezione da SARS-CoV-2 dopo la terza dose.
» Leggi tutta la notizia


Chiusura del 18/04/2022

Ricordiamo ai pazienti che lunedì 18/04/2022, in occasione della festività pasquale, il Centro Clesis rimarrà chiuso.

Per questo motivo, le richieste di prescrizioni che perverranno tra il 16 e il 18 aprile potranno essere evase con ritardo rispetto alle tempistiche abituali.

Per le urgenze, sarà attiva la guardia medica al numero 116117 dalle 20.00 del 15/04 alle 08.00 del 19/04.

Negli altri giorni, il Centro segue l’orario usuale.
» Leggi tutta la notizia


Scadenza delle esenzioni da reddito

Comunichiamo ai pazienti che da oggi, 1 aprile, risultano scadute le esenzioni da reddito, sia assegnate direttamente dal MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) sia autocertificate dal paziente.

Per questo motivo, sulle ricette emessa da oggi non compaiono le esenzioni da reddito.

I cittadini che presentano ogni anno la dichiarazione dei redditi non devono fare nulla; sarà il MEF a comunicare la persistenza o la decadenza dei requisiti per l’esenzione da reddito, che verrà quindi rinnovata automaticamente a chi ne ha diritto.
» Leggi tutta la notizia


Servizi informatici non completamente funzionanti

In seguito al guasto elettrico che, nella giornata di ieri, ha colpito la società Sogei, che gestisce diverse piattaforme telematiche statali, tra cui quelle relative all’emissione dei Green Pass, i certificati di malattia INPS e l’accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico, informiamo i pazienti che non ci è stato possibile inviare per e-mail le ricette emesse nella data di ieri, 30 marzo 2022.

Tutt’ora, il sistema non sembra essere del tutto ripristinato e sta funzionando a singhiozzo, per cui è possibile che venga inviata solo una parte dei farmaci richiesti.
» Leggi tutta la notizia


Giornata internazionale contro l’HPV – diretta YouTube di Fondazione Veronesi con Salvo Di Grazia

Venerdì 4 marzo 2022, in occasione della Giornata Internazionale contro l’HPV, la Fondazione Veronesi ha organizzato una diretta YouTube, dalle 11.00 alle 12.00, con il dottor Salvo Di Grazia, ginecologo e divulgatore medico fondatore del blog Medbunker.

L’evento è organizzato principalmente per studenti e studentesse delle scuole superiori, ma è un’occasione di informazione sul tema dell’HPV (Human Papilloma Virus), delle malattie che può causare e della vaccinazione disponibile.

Sarà possibile seguire la diretta o vedere la registrazione in qualsiasi momento a questo link.
» Leggi tutta la notizia


Inizio dell’attività della drssa PISTONI ANNA

Avvisiamo i signori pazienti che a partire da oggi, 07/02/2022, inizierà la sua attività convenzionata di medicina generale presso il Centro Medico Clesis.

Per effettuare la scelta, i pazienti possono:

  • accedere al fascicolo sanitario elettronico con PIN rilasciato da ASL, con identità digitale SPID o con Carta di Identità Elettronica (CIE) ed effettuare la scelta tramite il menù Gestisci -Cambio Medico;
  • presentarsi personalmente presso l’Ufficio Gestione Assistiti di ATS Valpadana in Via Schiantarelli 3, Asola (MN), muniti di tessera sanitaria e di fotocopia della carta di identità.

» Leggi tutta la notizia

Interruzione informatica del 21/01/2022

A seguito di un guasto dei sistemi informatici del Centro Medico Clesis, occorso nella mattinata del 21 gennaio 2022, è stato necessario un ripristino dei dati che è tuttora in corso.

Per tale motivo, fino a completa risoluzione del problema non sarà possibile l’emissione in forma dematerializzata dei farmaci richiesti nella giornata del 21 gennaio, e ci saranno quindi ritardi nell’evasione delle richieste.

Ci scusiamo per il disagio involontariamente arrecato, confidando nella comprensione dei pazienti.
» Leggi tutta la notizia