Segnaliamo che è stata attivata la possibilità di prenotare la quarta dose di vaccinazione antiCovid anche per alcune fasce della popolazione precedentemente escluse.

La quarta dose va effettuata ad almeno 120 giorni di distanza dalla terza. I cittadini che hanno contratto l’infezione possono ricevere la quarta dose dopo almeno 120 giorni dall’ultima infezione successiva al richiamo; il conteggio parte dalla data del test positivo.

Ad oggi quindi è possibile prenotare la quarta dose per:

  • tutti i cittadini di età uguale o superiore ai 60 anni;
  • tutti i cittadini di età uguale o superiore ai 12 anni che presentano una condizione di elevata fragilità, secondo le tabelle ministeriali;
  • tutti i cittadini di età uguale o superiore agli 80 anni che non hanno ricevuto la quarta dose perché guariti da Covid19. Gli ultraottantenni residenti in RSA riceveranno il vaccino direttamente presso la struttura che li ospita;
  • tutti i cittadini immunodepressi e trapiantati.

I pazienti immunodepressi o trapiantati che non sono stati contattati per la vaccinazione dalle strutture presso cui sono in cura sono caldamente invitati ad attivarsi per la somministrazione della quarta dose, in ragione della loro condizione di elevata fragilità.

La prenotazione può essere effettuata presso le farmacie presenti sul territorio o in autonomia tramite il portale regionale. In fase di prenotazione sarà possibile vedere le date e i luoghi disponibili per la somministrazione del vaccino.